Sondaggio Politico-Elettorale

Indagine DEMOPOLIS. Il peso dei partiti in Italia in caso di elezioni anticipate

Pubblicato il 16/11/2010.

Autore:
Istituto Demopolis

Committente/ Acquirente:
Barometro Politico, diffuso dal programma AgorÓ di RAI 3, Agenparl, Italia Informazioni, Fatti

Criteri seguiti per la formazione del campione:
Campione casuale rappresentativo dell'universo di riferimento, stratificato per classi di etÓ, sesso, titolo di studi, ampiezza demografica del comune ed area di residenza

Metodo di raccolta delle informazioni:
Metodologia CATI-CAWI

Numero delle persone interpellate e universo di riferimento:
800 intervistati. Universo di riferimento: cittadini maggiorenni residenti in Italia

Data in cui Ŕ stato realizzato il sondaggio:
Tra il 07/11/2010 ed il 09/11/2010


QUESTIONARIO

QUESITO n.1

Domanda : Se si votasse oggi per le elezioni politiche, a quale partito darebbe la sua preferenza?.










CONTRIBUTI CONCLUSIVI


Testo conclusivo:
Il peso dei partiti nel Paese: PD al 23,5%, PDL al 27. Se ci si recasse oggi alle urne, l'asse Lega-PDL, con l'attuale legge elettorale, si aggiudicherebbe con un lieve scarto il premio di maggioranza alla Camera anche senza i finiani, mentre con la presenza di un terzo polo di Centro (UDC-FLI-ApI-MpA) non otterrebbe la maggioranza al Senato. ╚ quanto emerge dall'ultima rilevazione del Barometro Politico dell'Istituto Demopolis.


INDIETRO