Sondaggio Politico-Elettorale

Istituto DEMOPOLIS: le intenzioni di voto dopo il 14 dicembre

Pubblicato il 18/12/2010.

Autore:
Istituto Demopolis

Committente/ Acquirente:
Barometro Politico Dem˛polis per il programma AgorÓ di RAI 3

Criteri seguiti per la formazione del campione:
Campione casuale rappresentativo dell'universo di riferimento, stratificato per classi di etÓ, sesso, titolo di studi, ampiezza demografica del comune ed area di residenza

Metodo di raccolta delle informazioni:
Metodologia CATI-CAWI

Numero delle persone interpellate e universo di riferimento:
1.000 intervistati. Universo di riferimento: cittadini maggiorenni residenti in Italia

Data in cui Ŕ stato realizzato il sondaggio:
Tra il 14/12/2010 ed il 16/12/2010


QUESTIONARIO

QUESITO n.1

Domanda : Se si votasse oggi per le elezioni politiche, a quale partito darebbe la sua preferenza?.










CONTRIBUTI CONCLUSIVI


Testo conclusivo:
Secondo l'analisi sulla forza delle coalizioni condotta dall'Istituto Demopolis, se ci si recasse oggi alle urne, PD, IdV e SEL di Vendola otterrebbero il 38%; il terzo polo, in forte calo di consensi negli ultimi giorni, il 14%; l'asse Lega-PDL il 42%. Il distacco tra le due principali coalizioni torna oggi intorno ai 4 punti percentuali. La fotografia delle intenzioni di voto, scattata dall'Istituto Demopolis, risulta fortemente condizionata dal voto di fiducia del 14 dicembre, percepito da ampi settori dell'opinione pubblica come una netta vittoria di Berlusconi. Il PDL recupera quasi 3 punti % in una settimana (900 mila voti circa) e inverte un trend negativo che lo aveva portato nei mesi scorsi a perdere oltre il 10% dei consensi rispetto alle Politiche del 2008.






INDIETRO